La parola che prediligo quando gli Sposi mi richiedono un servizio fotografico è Semplicità.
Gli sposi, guardando i provini al ritorno dalla Luna di Miele,
devono rivedere loro stessi e le loro espressioni naturali,
non sorrisi forzati o pose plastiche, ma Spontaneità.
E l'emozione di curve luci e ombre di una foto in bianco e nero.